Il Progetto

fotodonmariooperti2ridotta
don Mario Operti (Savigliano 21/07/1950 – Torino 18/06/2001)

“Non esistono formule magiche per creare lavoro. Occorre investire nell’intelligenza e nel cuore delle persone” M.O.

Il Progetto Policoro è un progetto della C.E.I.,  in collaborazione con Inecoop, promosso dai tre Uffici Nazionali di Pastorale Sociale e del Lavoro, Pastorale Giovanile e Caritas. Nato nel 1995 a Policoro (MT) per iniziativa di don Mario Operti, il Progetto è presente oggi in quasi tutto il territorio nazionale in oltre 90 Diocesi.

 

Anche l’Arcidiocesi di Agrigento ha attivato il Progetto Policoro sin dal 1998, ed il nostro Arcivescovo Card. Francesco Montenegro continua a dare al nostro territorio questa preziosa opportunità rinnovandone l’adesione.

cropped-logo_originale_policoro-300x300Il progetto poggia su tre pilastri fondamentali: Giovani, Vangelo, Lavoro, e si modella di volta in volta in base alle necessità presenti nei vari territori dove è presente, in base anche agli strumenti e alle risorse disponibili.  Al centro c’è sempre il sostegno della persona con stile evangelico alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa Cattolica.

In campo l’equipe del Progetto e l’ Animatore di Comunità a cui è affidato il compito di coordinare e porre in essere le attività rivolte ai giovani in un rapporto di interdipendenza con i tre uffici pastorali diocesani.

Il Centro Servizi è il luogo dove l’Animatore di Comunità incontra e accoglie le persone che hanno bisogno di confronto nell’ambito del lavoro e pensa e organizza la sua azione sul territorio nella vitale sinergia con i direttori delle tre pastorali promotori del Progetto.

Ecco alcune attività che si realizzano attraverso il Progetto Policoro:

  • Orientamento al lavoro;
  • Accompagnamento giovani per l’avvio nuova impresa;
  • Diffusione informazioni utili sul mondo del lavoro e l’autoimprenditorialità;
  • Sostegno per la redazione del proprio CV;
  • Consigli su come affrontare colloqui di lavoro e assessment;
  • Accompagnamento per accedere al Microcredito e ad altre fonti di finanziamento;
  • Diffusione di una nuova cultura del lavoro attraverso incontri nelle parrocchie, nelle scuole e in altri contesti sociali;
  • Attività formative, workshop, seminari.

Grazie al Progetto Policoro, in questi 20 anni di storia, sono nate più di 600 cooperative sociali che offrono lavoro a migliaia di giovani e famiglie. Veri e propri gesti concreti di solidarietà che testimoniano una Chiesa che si fa carico dei problemi della disoccupazione, mobilitandosi per orientare, stimolare, sostenere il cammino dei giovani in cerca di lavoro. Non una Chiesa che fa impresa ma che offre piuttosto appoggi e supporti, attraverso uno spirito gratuito di carità che ne è fondamento e contenuto, modo e fine.

Parlare di lavoro oggi è quasi utopia ed in ragione di ciò il Progetto Policoro diffonde una nuova mentalità del lavoro, ispirata ai valori cristiani della responsabilità individuale, sviluppando e formando le coscienze alla legalità e ad una nuova visione del lavoro rispondente ai valori dell’autoimprenditorialità in risposta ad una tradizione che porta alla chiusura ed al ripiegamento in se stessi.

Maggiori informazioni su www.progettopolicoro.it

SPOT