Chiesa e lavoro. Galantino: sussidiarietà via per rilanciare l’occupazione dei giovani

Ai giovani bisogna dare soprattutto ragioni per vivere. Ne è convinto il segretario generale della Cei, Nunzio Galantino, intervenuto al convegnoChiesa e lavoro, quale futuro per i giovani nel Sud?”. “Per troppo tempo, dentro e fuori della Chiesa, abbiamo confuso e continuiamo a confondere la cura che richiede l’educazione con l’offerta di soluzioni prêt-à-porter o con l’offerta di scorciatoie. Possiamo trovare anche giovani che si accontentano di queste risposte ma, l’esperienza maturata fin qui e la lunga consuetudine avuta con tanti ragazzi mi ha convinto della tragica verità del lamento dei giovani mandati a morire per esempio durante la Prima Guerra mondiale” (il vescovo ha citato al proposito una frase di Bernanos: “Avevamo chiesto ai nostri padri una ragione per vivere, ci hanno mandato a morire in guerra”). (Continua a leggere qui)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...